Adoc Lecce sta ricevendo in questi giorni numerosi cittadini incorsi nell'ormai noto "pasticcio" avvenuto nella notifica delle multe a Lecce. Il problema appare particolarmente gravoso per i cittadini che sono incorsi in sanzioni photored non regolarmente notificate, per i quali il danno si aggira, al momento, intorno ai 640,00 euro. Ciò in quanto al mancato pagamento del primo verbale mai ricevuto, si somma il verbale per la mancata comunicazione dei dati del conducente, prescritta dal Codice della Strada. Da approfondimenti effettuati dall'Associazione, appare che il problema delle notifiche si sia verificato nella prima decade di marzo 2014. Se il cittadino verifica presso gli uffici, che per la verità si stanno dimostrando assai disponibili, che la notifica del primo verbale è avvenuta con il deposito presso la casa comunale nella prima decade di marzo, è assolutamente opportuno che costui effettui ricorso, magari con l'aiuto delle associazioni del consumatori. E' opportuno precisare che chi non farà ricorso, ma semplicemente ignorerà la multa, potrebbe incorrere in un ulteriore aumento automatico della somma dovuta. Gli sportelli dell'Adoc sono aperti in via Pietro Palumbo, 2 (1 piano) ogni mattina dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle 13,00.



F.to avv. Alessandro Presicce
Pres.te prov.le Adoc

Bookmark and Share