Sta finalmente prendendo il via la XXXI edizione delle Olimpiadi estive, che quest’anno si svolgeranno a Rio de Janeiro in Brasile. L’evento si terrà dal 5 al 21 agosto. La fiamma Olimpica, che ha viaggiato da Londra, sede della scorsa edizione, fino al Brasile, accenderà il braciere durante la Cerimonia di Apertura che avrà luogo venerdì 5 agosto al celebre stadio Maracanã mentre calerà il sipario sempre al Maracanã il 21 agosto, con la Cerimonia di Chiusura, quando la fiamma Olimpica inizierà il suo viaggio verso i prossimi Giochi di Tokyo 2020.

Olimpiadi Rio 2016: dove seguire le gare in TV

 

RAI

Le Olimpiadi di Rio 2016 tornano sulla Rai: saranno infatti trasmesse in chiaro e in esclusiva dalla rete pubblica, che offrirà tre canali completamente dedicati ai Giochi estivi (Rai 2, RaiSport 1 e RaiSport 2) per un totale di 15 ore quotidiane di diretta. La diretta inizierà dalle 14 fino a notte fonda, dato che il fuso orario di Rio è indietro di 5 ore rispetto al nostro. Ad ogni modo la Rai ha già previsto repliche mattutine per rivedere le gare in registrata. Il canale principale delle Olimpiadi sarà Rai 2, che avrà una programmazione 24 ore su 24 relative a Rio 2016 e in particolare l’attenzione sarà rivolta agli atleti azzurri impegnati nelle varie competizioni. Su RaiSport 1 ci si focalizzerà maggiormente sugli sport individuali e “di punta” come atletica, nuoto, tuffi, scherma, pugilato e ginnastica, mentre RaiSport 2 (canale creato apposta per le Olimpiadi) si dedicherà agli sport di squadra come basket, volley, beach volley, calcio, pallanuoto e rugby. Per gli smart TV sarà possibile premere il tasto blu e vedere ulteriori contenuti oltre alle gare già disputate, accedere al medagliere e ad altre funzioni senza perdere la diretta TV.

SKY

Sky si limiterà a trasmettere gli highlights delle gare giornaliere, ma ha previsto un portale dell’evento sul proprio sito. Ad ogni modo, si potranno vedere anche sul satellite i canali Rai 2, RaiSport 1 e 2 dedicati all’evento in quanto la rete nazionale ha deciso di non oscurarli.

Consulta il calendario delle gare e gli orari ->

Olimpiadi Rio 2016: dove seguire le gare in Streaming

Se vi state chiedendo come vedere diretta streaming le Olimpiadi 2016 potete affidarvi anche in questo caso alla Rai, che permette di vedere dal proprio sito web tutti gli eventi da Rio. Sarà sufficiente connettersi al portale di Rai Sport per seguire diretta streaming gratis delle Olimpiadi 2016, sia da computer sia da smartphone e tablet. Inoltre, nella sezione dedicata, si potranno trovare tutte le informazioni e le ultime notizie in arrivo dalla spedizione brasiliana: dalle qualificazioni sino ai risultati delle finali, il sito web di Raisport sarà una delle fonti primarie di informazioni, con approfondimenti e interviste dal villaggio olimpico.

Olimpiadi Rio 2016: dove seguire le gare sul Web e sui Social network

Rio 2016

Il portale ufficiale delle Olimpiadi 2016 è progettato e realizzato per offrire ai consumatori di tutto il mondo tutte le notizie e tutte le informazioni riguardanti i giochi estivi di Rio de Janeiro. Nelle varie sezioni sarà possibile visionare tutti gli oltre 10mila nomi dei componenti di tutte le spedizioni olimpiche, consultare il programma completo delle gare e scoprire gli impianti che ospiteranno le varie discipline. Nella sezione news, oltre al medagliere aggiornato, si potranno trovare le ultime informazioni in arrivo dal villaggio olimpico, le storie più emozionanti della XXXI Olimpiade e le ricche gallerie fotografiche sui vari eventi in corso di svolgimento.

Coni Rio 2016

Nel caso si voglia seguire specificatamente la spedizione azzurra per le Olimpiadi 2016 si può visitare il sito ufficiale realizzato dal Comitato Olimpico Italiano.

Per vivere in maniera più diretta le emozioni della delegazione italiana per Olimpiadi 2016, invece, si possono seguire i profili social del Team Italia: su Facebook, Twitter e Instagram sarà possibile trovare contenuti personalizzati per ogni canale. Sono 297 gli atleti italiani che prenderanno parte ufficialmente alle Olimpiadi di Rio 2016. L’Italia sarà rappresentata da una delegazione di 309 atleti italiani (165 uomini e 144 donne) e si tratta della rappresentanza con la più alta percentuale di presenza femminile di sempre (oltre il 47%). Se invece siete appassionati di tutte le discipline e non volete limitarvi a seguire solo il Team Italia, è possibile fare il tifo direttamente su Facebook e Twitter.

Twitter

Sul social che cinguette si può seguire e raccontare in tempo reale tutto quello che accade intorno a #Rio2016.

Twitter, insieme a Periscope e a Vine, seguirà il grande evento a partire dalla #OpeningCeremony del 5 agosto con emoji dedicati e alcuni fondamentali account da seguire, tra cui

•@Olympics – l’account ufficiale dei Giochi

•@Rio2016 – l’account ufficiale delle Olimpiadi di Rio 2016

•@ItaliaTeam_it – L’account della spedizione azzurra

Il social ha predisposto anche delle emoji che verranno attivate per seguire i propri team, in tutto ben 207. Sarà sufficiente twittare usando l’hashtag di tre lettere legato ad ogni paese in gara, infatti, per veder comparire l’emoji a bandiera di ogni squadra. Mentre sono oltre 50 le emoji dedicate ai Giochi Olimpici e agli sport.

Facebook
Su Facebook sarà possibile personalizzare la propria immagine del profilo attraverso Facebook Frame, che aggiungerà al proprio avatar i colori della nazionale scelta. Inoltre, con l’app MSQRD (Masquerade), disponibile per iOS e Android, sarà possibile “pitturarsi” digitalmente il volto coi colori della propria bandiera.
Resta infine intatta la possibilità di seguire integralmente il news feed dell’evento: per collegarsi sarà sufficiente cliccare lo speciale “saluto” mattutino da parte di Facebook per essere reindirizzati ad un mix di contenuti dinamici personalizzati dedicati alle Olimpiadi, composti da conversazioni, eventi, video Live e quant’altro.
Bookmark and Share