Telefonando al 333.786.05.05, turisti e cittadini possono ricevere informazioni e suggerimenti sui comportamenti da adottare in caso di controversie verificatesi durante il mese di agosto. Ma anche per segnalare disservizi, disfunzioni, esagerazioni che si rinnovano nei periodi festivi, come in estate.
 

Come per gli ultimi quattro anni, con il mese di agosto 2009 l’associazione dei consumatori pugliese, l’Adoc, riattiva il numero di telefonia mobile 333.786 05 05 per prestare un primo soccorso a tutti i cittadini, turisti e viaggiatori, che si trovano in difficoltà per disservizi e disagi di ogni genere patiti durante il periodo delle vacanze: fuori o dentro la propria città di residenza.

Potremmo essere distanti anche chilometri ma, contemporaneamente, e a valere per tutto il territorio nazionale, molto più vicini di quanto si creda, pronti a rispondere e a fornire ogni suggerimento o a prefigurare ogni soluzione a quanti credono di aver ricevuto un torto, a chi non è soddisfatto del trattamento ricevuto, o a coloro che, per un motivo qualsiasi, subiscono comportamenti o impedimenti contrari all’attuazione del programma prefissato o sottoscritto per trascorrere un soggiorno o un semplice week end”, afferma Cinzia Ligustro, uno dei legali che l’Adoc mette a disposizione per ogni richiesta, evenienza ed esigenza.

I particolari dell’iniziativa saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo domani, giovedì 30 luglio p. v., alle ore 10:00 e che avrà luogo presso l’associazione Istituto pugliese per il consumo, a Bari, in Piazza Umberto I n. 40.


 


 


 

Roberta Longo

Ufficio stampa Adoc Puglia

Bookmark and Share