La scrivente, nel ritenere importanti tutti gli interventi messi in atto dall’Amministrazione Provinciale di Brindisi, per la messa in sicurezza della rete viaria, a tutela dell’incolumità dei cittadini – automobilisti, pone l’attenzione sulla problematica relativa alla S.P.41, meglio nota come Litoranea Nord.Detta arteria, di fondamentale importanza per la città capoluogo, riteniamo richieda interventi radicali per la sua messa in sicurezza considerando il verificarsi di incidenti che mettono a rischio la vita degli automobilisti, specie nel periodo estivo vista la presenza dei numerosi bagnanti che affollano le zone balneari. Le esigue dimensioni della carreggiata, la presenza di curve pericolose, la carenza, ed in alcuni tratti l’assenza di un’illuminazione sufficiente, la stessa mancanza di marciapiedi, oltre ad essere fonti di pericolo, di fatto hanno anche il risvolto di pregiudicare uno sviluppo turistico della zona attualmente deserta, poiché impraticabile nelle ore estive serali.A ciò, aggiungiamo le sanzioni a carico degli automobilisti che non disponendo di aree di parcheggio sono costretti a sostare lungo la carreggiata creando altresì ulteriori fonti di pericolo.Per quanto sopra espresso, visto l’avvicinarsi della stagione estiva, non essendo a nostra conoscenza, ad oggi, alcun intervento mirato ad affrontare il problema si chiede l’inserimento, a breve, di tale infrastruttura nei progetti dell’Amministrazione Provinciale.

In attesa di un riscontro positivo alla presente, inviamo i più cordiali saluti.
 
Brindisi, 13 gennaio 2010
 
IL PRESIDENTE PROV.LE
Zippo Giuseppe
Bookmark and Share