Avrà luogo domenica, 24 maggio, a Polignano a Mare (Ba), un’azione ispirata alla conoscenza di un prodotto alimentare promossa dall’Adoc Puglia.

Infatti, in piazza Vittorio Emanuele, alle ore 10:30, i cittadini-consumatori di Polignano presenti, o di passaggio, saranno invitati ad esprimere il proprio giudizio attraverso l’assaggio di tre varietà di fragole (fino ad esaurimento), provando a distinguere le qualità organolettiche.

Il tutto avverrà al buio, senza conoscere, preventivamente, qual è la fragola più gustosa, dal profumo più convincente. E le fragole, si sa – fa notare Valeria Massari dell’Adoc regionale -, sono considerate dei frutti dal punto di vista nutrizionale, ma non dal punto di vista botanico; perché i frutti veri e propri sono i cosiddetti acheni, ossia i semini gialli che si vedono sulla superficie della fragola, come specificato all’interno de il calendario dei consumatori 2009 stampato dalla nostra associazione che lo ha reso visibile anche nella versione on line

Un ora e mezza dopo, circa, gli stessi consumatori saranno informati dei risultati e potranno conoscere metodi e comportamenti per distinguere uno stesso alimento tra più varietà o qualità anche grazie al contributo di esperti quali Giovanni Orioli e Nicola Settanni, già chiamati a far parte di Commissioni interministeriali sui disciplinari dei prodotti ortofrutticoli. Mentre, per rimandare a memoria alcune normative sulla sicurezza, utili elementi saranno forniti da Giulia Procino, consulente legale dell’Adoc Puglia.

In sostanza, un appuntamento che l’associazione dei consumatori pugliese organizza per diffondere il programma generale di attuazione della LR 12/2006 per le politiche a favore dei consumatori, realizzato con l’utilizzo dei fondi della Regione Puglia.


 


 

Roberta Longo

Ufficio Stampa Adoc Puglia


 

Bookmark and Share