In riferimento all’annunciata decisione della giunta provinciale di Brindisi di realizzare isole Wi – Fi in alcune piazze della provincia l’Adoc provinciale esprime il proprio apprezzamento ricordando, allo stesso tempo, che fin dal 30 Settembre 2009 la stessa associazione ebbe modo di avanzare tale proposta all’amministrazione comunale uscente motivando la scelta, non solo dell’attivazione di un nuovo servizio, ma sopratutto per una rivitalizzazione urbana, quindi del centro cittadino in particolare.

 

 

 

 

Unico distinguo, tra la precedente e l’attuale proposta, è la scelta della piazza che per quanto riguarda l’Adoc era e rimane Piazza Cairoli in considerazione della frequentazione di numerose comitive di giovani che vanno invogliati ancor di più a vivere la città.

Purtroppo, sono trascorsi oltre due anni e, mentre in altre città servizi simili sono una realtà, a Brindisi continuano ad essere solo un’utopia. L’Adoc auspica che questa sia la volta buona per permettere all’Amministrazione provinciale di rendere Brindisi una città  moderna, al passo con i tempi.     

 

Brindisi, 17 Novembre 2011

Bookmark and Share