Quella dei rifiuti è una filiera in cui tutti abbiamo un ruolo attivo: ha origine con la loro produzione e termina con il loro smaltimento. Quest’anno l’Adoc Puglia ha organizzato in sei comuni della provincia di Bari una settimana di incontri volti ad informare e sensibilizzare i cittadini sul tema della raccolta differenziata. Martedì 10 Dicembre alle ore 18.00, presso la sede della Camera Sindacale UIL di Giovinazzo sita in Via Balilla 5, si terrà il primo degli incontri per spiegare ai cittadini come districarsi all'interno delle sigle che ruotano intorno alle nuove tasse comunali. “La nuova tassa – afferma Valeria Andriano, la responsabile dello sportello Adoc, l’associazione dei consumatori di Giovinazzo - ingloberà sia quella sul possesso sulla casa sia quella sui servizi nonchè la componente rifiuti; la crescita della tassa può essere contenuta quindi solo riducendo i costi dell'ultima componente, quella dello smaltimento del rifiuto in discarica, imparando a differenziare correttamente i rifiuti”.

Con l’occasione sarà distribuito “Il Calendario dei Consumatori”, realizzato nell’ambito del programma generale di intervento 2010 della Regione Puglia “La Puglia tutela il consumo” con utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico, con cui l’Adoc Puglia intende contribuire all’informazione e alla sensibilizzazione dei consumatori, per essere cittadini più consapevoli e responsabili.

 

 

Roberta Longo

 

Ufficio Stampa Adoc Puglia

Bookmark and Share