Si segnala per l’ennesima volta la incredibile e tremenda “puzza” di gas in città. Segnalazioni pervenute dai tamburi all’apertura della giornata scolastica dell’istituto giusti. Sin dalle prime ore della mattinata. La frequenza di tale “emissioni” ormai e’ quasi giornaliera. La gravità e che i bambini sono i più colpiti. Crediamo che si e’ arrivati al punto che non e’ più possibile tollerare questa situazione. Sono anni, che vengono segnalate e denunciati questi veri e propri attacchi alla salute dei cittadini ed ancora non si ottengono “risposte” certe. Le massime autorità cittadine, se sono ancora presenti e se in latitanza “tornino” a fare il proprio dovere. Essere al servizio del cittadino e tutelarlo in ogni modo. Le autorità giudiziarie sono invitate ad accertare la provenienza di tale “gas” e perseguire a norma di legge, una volta “scovati”, gli autori di questo assurdo “avvelenamento”.

 

Taranto 19/09/2015

 

Il presidente

 

Domenico Votano

Bookmark and Share