L’Adoc esprime tutta la propria solidarietà e il pieno sostegno alle popolazioni colpite dal sisma che ha colpito il Centro Italia. L’Associazione informerà costantemente i cittadini sullo stato della situazione, rilanciando appelli e indicazioni utili per combattere l’emergenza.

 

 

Un pauroso terremoto di magnitudo 6,0 ha colpito la vasta area fra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo provocando morti e feriti. La prima scossa, violentissima, alle 3.36 del mattino ha avuto come epicentro Accumoli, cittadina in provincia di Rieti, Lazio, a soli 4 chilometri di profondità. Le zone maggiormente colpite risultano essere proprio Accumoli, Amatrice e Pescara del Tronto, oltre a numerosi paesi e frazioni distribuiti nelle quattro regioni colpite. Al momento si contano 37 morti e numerosi feriti.

L’Adoc informa che sono attivi i numeri della Protezione Civile: 800840840 e 803555 (Sala Operativa Regione Lazio).

Emergenza Sangue

L’Avis provinciale di Rieti informa che c’è una emergenza sangue, di tutti i gruppi sanguigni: è possibile donarlo all’ospedale San Camillo de Lellis di Rieti. Presentarsi all’ospedale muniti di documento e codice fiscale.

+++E’ possibile donare il sangue in tutti gli ospedali della Regione Lazio+++

Comunicazioni

Il Consiglio nazionale dei Geologi invita a:

  • limitare l’uso del telefono nelle aree epicentrali per congestione delle linee
  • usare social e SMS
  • togliere la password del Wi-Fi per lasciare libere le connessioni ad internet.

Come togliere la password al router Wi-Fi:

  1. Entrare nel router digitando sul browser l’indirizzo indicato nelle istruzioni del dispositivo (di solito http://192.168.0.1 o http://192.168.1.1)
  2. Inserire username e password: la maggioranza dei router ha come username “admin”, la password è scritta, solitamente, sul dispositivo
  3. Andare sul menu “Opzioni” o “Impostazioni” e rimuovere le protezioni presenti, impostando la rete su “libera” o “non protetta”
  4. Salvare le impostazioni e riavviare il router

Facebook

Attivo il Safety Check di Facebook, una pagina da dove si possono rassicurare parenti e amici sulla propria situazione.

Viabilità

 

Si invitano i cittadini a lasciare libera la Salaria per permettere il passaggio dei mezzi di soccorso.

Bookmark and Share