L’Adoc sostiene l’impegno delle autorità teso a reprimere il dilagante fenomeno dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti

 L’Adoc di Lecce, che da tempo segnala alle Amministrazioni locali il degrado generato dall’abbandono indiscriminato dei rifiuti lungo le strade del Salento, esprime soddisfazione per l’impegno profuso dalla Polizia Municipale che ha prontamente predisposto un servizio di attento monitoraggio teso alla individuazione di quei cittadini che disprezzano il nostro territorio a tal punto da deturparlo senza rispetto.

         L’Adoc vuole, altresì, esprimere alla Polizia Provinciale, che ha predisposto analoghi servizi sulle strade di propria competenza, segnalando alla società AXA, addetta alla ripulitura dei margini delle sedi stradali provinciali, la necessità di provvedere ad un celere ripristino dei luoghi.
         L'abbandono di rifiuti nelle campagne e lungo le strade è fenomeno che va represso senza sconti. E' opportuno che finalmente si comminino multe salate a chi mortifica il territorio.
         L’Adoc vuole segnalare anche la sensibilità, sul tema, manifestata dal Difensore Civico Provinciale il quale si è impegnato in una battaglia comune con le associazioni della cittadinanza attiva.
         Il plauso alle autorità di controllo non è tuttavia sufficiente. L’Adoc esorta tutti i cittadini del Salento al massimo rispetto del territorio, nonché ad effettuare le dovute segnalazioni ogni qual volta si rendono testimoni di episodi di abbandono dei rifiuti lungo le strade del nostro territorio. L'appello a tutti i cittadini è quello di diventare vere e proprie “sentinelle ecologiche” del territorio, segnalando alle autorità preposte al controllo e alla repressione tutte quelle situazioni di discariche abusive e “attentati” al territorio, che purtroppo dilagano e affliggono la provincia di Lecce. 
         L’Adoc è a disposizione dei cittadini per ogni segnalazione e ricorda che la propria sede è aperta tutti i giorni (escluso sabato e festivi) dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 in via P. Palumbo n°2, tel. 0832.246667, e-mail: Questo indirizzo e-mail √® protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Per contatti numero telefonico presidente: 347.5599703.  
 
                                                                  La segreteria provinciale Adoc
                                                      Avv. Alessandro Presicce
 
Bookmark and Share