Evento Adoc Puglia

“IO NON SPRECO… E TU?”

PARLIAMO DELLA LEGGE CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE E DELLE MIGLIORI ESPERIENZE DI LOTTA ALLO SPRECO SUL TERRITORIO PUGLIESE

Venerdì 10 gennaio 2020 dalle 15.30 alle 18,30 – Open Space – Lecce

Nell’ambito del progetto e della campagna di sensibilizzazione contro lo spreco alimentare che Adoc sta conducendo con l’aiuto dei Volontari del Servizio Civile Nazionale, venerdì prossimo, il 10 gennaio, si terrà a Lecce un interessantissimo convegno su questo tema.

I dati sono impressionanti. Lo spreco di cibo settimanale si aggira intorno ai 700 grammi pro capite, il che significa che le famiglie italiane buttano nella spazzatura ogni anno 12 miliardi di euro di prodotto commestibile. A questo si aggiungano oltre 3 miliardi di spreco cosiddetto “di filiera” e cioè sprechi connessi alla produzione e distribuzione del cibo. Ne consegue che finiscono nella spazzatura quasi 15 miliardi di euro, quasi un punto percentuale di PIL dell’intero Paese. E’ un assurdo spreco di risorse economiche, ma anche una colossale ingiustizia sociale se si pensa che 5 milioni di italiani vivono in povertà assoluta e quindi, mentre tanti cestinano cibo, altri soffrono letteralmente la fame.

La lotta allo spreco alimentare va combattuta, quindi, senza lasciare nulla di intentato e su tutti i fronti possibili, a cominciare dalle nostre case, dalle scuole, dalla piccola e grande distribuzione. Occorre allocare meglio le risorse, controllare meglio la filiera partendo dai processi produttivi sino alla migliore gestione del nostro frigorifero.

L’Italia si è dotata nel 2016 di una legge quadro sullo spreco alimentare, i Comuni stanno provando a fare la loro parte, ma tanto può venire dal lavoro del Terzo Settore.

Ne parleremo con l’on. Maria Chiara Gadda, relatrice della legge nazionale n. 166/2016 contro gli sprechi alimentari e con l’Assessore del Comune di Lecce ai Tributi avv. Gnoni, dal momento che il Comune di Lecce sta provando a concedere una fiscalità di favore alle aziende che collaborano alla riduzione dello spreco alimentare.

Faremo inoltre un giro d’orizzonte sulle buone pratiche messe in capo dalle associazioni con Salvatore Esposito, responsabile dell’Emporio della Solidarietà di Lecce, la prof.ssa Patrizia Cretì, vice presidente dell’associazione “EQUOEVENTO O.N.L.U.S.” di Lecce e l’associazione “AVANZI POPOLO 2.0” di Bari. Tutte queste associazioni stanno conducendo, con pratiche innovative, una strenua lotta allo spreco alimentare.

I lavori termineranno alle ore 18,15 con la relazione finale di Roberto Tascini, Presidente Adoc Nazionale. L’evento gode del patrocinio del Comune di Lecce.

Tutta la cittadinanza sensibile al tema è invitata a partecipare. L’evento è particolarmente interessante anche per le associazioni che intendano cominciare a lavorare sul tema.

Avv. Alessandro Presicce



convegno sullo spreco alimentare
, , , , ,
Latest Posts from Adoc Puglia